Realizzo servizi fotografici di branding per libere professioniste e piccoli business. Fotografa per freelance in zona Monza e Brianza, Milano

Hey!

Mi chiamo Anna e sono una fotografa (e fin qui...)

Realizzo servizi fotografici di branding per libere professioniste e piccoli business. Vado a caccia di dettagli, gesti, atmosfere, per costruire una narrazione onesta e familiare. Con le fotografie che creiamo insieme ti aiuto a costruire una porta d’ingresso per il tuo mondo e uno strumento per raggiungere i tuoi sogni.

So bene che stare davanti all'obbiettivo può essere difficile, quindi, quando ti fotografo, mi impegno per metterti a tuo agio con un mix di discrezione e battute stupide.

Mi piace moltissimo anche realizzare reportage di eventi: incontri pubblici, workshop, esposizioni, feste… ci penso io a raccontare quello che succede!

Il mio campo base è in Brianza, dalle parti di Monza, ma sono sempre pronta a mettermi in viaggio per raggiungerti.

C'era una volta...

Ho cominciato a fotografare quasi dieci anni fa e l’amore è scattato (ah-ah) quando mi sono accorta che, fermando quello che vedevo, potevo apprezzarlo davvero.

Nei miei early 20s ho frequentato la facoltà di Design della Comunicazione e ho imparato cos’è un brand, come nasce un’identità visiva, cosa vuol dire progettare per il digitale. Nel frattempo andavo ai concerti con la macchina fotografica in borsa e scattavo più che potevo. Una volta conquistato il pezzo di carta, ho avuto la mia prima esperienza lavorativa in azienda e la mia reazione è stata quella di ogni persona destinata a scoprire di essere fatta per la libera professione: no grazie.

Visto che intanto la passione per la fotografia mi era rimasta saldamente nella testa e nel cuore, ho deciso di unirla al mio bisogno di libertà e indipendenza e ho cominciato a correre dietro a quello che amo, perché non potrei fare altrimenti. E voglio aiutare te a fare altrettanto!

Anna Monguzzi, fotografa

A proposito di me, in ordine sparso

Sono leale, orgogliosa, golosa. Sono troppo punk per essere tenera e troppo tenera per essere punk. Milito con ardore nel team sfigati. Il mio habitat naturale è il letto ma ti stupiresti di vedere come mi trasformo quando salgo sopra a un palco per cantare. Sono una Grifondoro che avrebbe giurato di essere Serpeverde e nei quiz "scopri se sei Monica o Rachel" mi esce Chandler. Sono innamorata della mia Brianza, delle isole britanniche e di un musicista carino ♥

E tu?

Vieni a presentarti su Instagram! (sul serio, scrivimi un messaggio. Guarda che li leggo, non sono ancora così famosa da ignorare i DM)

“Siamo pieni di false immagini e non riusciamo più a vedere davvero nulla. Poi qualcuno ci mette un limite, un’inquadratura. Il limite, che è un altro modo per chiamare la mancanza, è necessario per vedere cos’è il mondo.”

- G. Chiaramonte